Indagini su infedeltà coniugale

S’intendono quelle investigazioni e le altre attività d’intelligence, pertinenti all’infedeltà, nell’ambito della vita matrimoniale o della coppia di fatto.

Tali indagini sono sviluppate con la finalità di dimostrare al cliente e in sede giudiziaria, l’esistenza di rapporti extraconiugali che, in chiave giuridica, possano determinare responsabilità oggettive e talora l’addebito per colpa, del partner infedele.

Sono necessarie quando il cliente avverte nel partner un’inspiegabile, repentino mutamento delle abitudini.

Segnali Premonitori
▪ Costanti divergenze intellettuali;
▪ Crisi nei rapporti personali e inter familiari;
▪ Cambiamento del look e dell’abbigliamento;
▪ Protezione eccessiva del proprio cellulare;
▪ Frequenza di centri benessere e palestre;
▪ Disinteresse o appiattimento per la sfera sessuale;
▪ Maltrattamenti della prole;
▪ Aumento delle spese personali;
▪ Ricerca della libertà persa o richiesta di spazi per se stessi;

La presenza di qualcuno di questi segnali premonitori, spesso giungono a un’imminente separazione e di conseguenza all’inizio di un divorzio.

Attività Operatività:
▪ Verifica dei contatti del coniuge
▪ Acquisizione di elementi informativi di fatti o testimonianze utili all’indagine
▪ Realizzazione di documentazione foto-video probatori
▪ Redazione di report producibile in giudizio
▪ Indicazione e liberatoria sui nomi degli agenti che hanno preso parte l’indagine.
ai fini di un’eventuale testimonianza.