La nostra agenzia investigativa è stata concepita nel 1988, nata con il preciso obiettivo di proporsi in un settore particolarmente delicato qual’è, appunto, quello della sicurezza, attraverso caratteristiche proprie e tali da assicurare una precisa garanzia di professionalità.
Sin dall’inizio, l’Agenzia ha ritenuto di dover sviluppare una scelta aziendale ben definita e, pur in possesso di autorizzazione per il settore commerciale, ha voluto privilegiare l’aspetto riconducibile alle indagini ed alla sicurezza.

Nel maggio del 1990, appena pochi mesi dopo l’entrata in vigore del nuovo Codice di Procedura Penale, l’Agenzia è statala terza in Italia e la prima i Sicilia ad essere autorizzata a svolgere anche indagini di natura penale.
La capacità di imporsi in un mercato già saturo, è stata determinata, soprattutto, da un grande desiderio di crescita professionale, alla quale hanno contribuito in manieradeterminante tutta una serie di corsi specialistici, oltre, naturalmente, al diuturno svolgimento delle attività quotidiane.

Il successo è stato pressoché consequenziale: i consensi di nuove aziende, non solo locali, hanno gratificato l’opera svolta, ma, soprattutto, grazie alle evidenti capacità nell’ambito delle tecniche investigative, ha trovato un proprio spazio nel delicato settore della sicurezza aziendale.

Quasi armonico, pertanto, è stato il delicato passaggio nell’arduo settore dell’Intelligence ed infatti, nel 1996, in virtù dell’alto livello di specializzazione conseguito grazie a specifici corsi nel settore elettronico, lo stesso Titolare è stato nominato Consulente Tecnico presso la Direzione Distrettuale Antimafia di Catania e, successivamente presso altre Procure della Repubblica dell’Isola, chiamato a svolgere una lunga serie di vere e proprie attività di Polizia Giudiziaria.

La profonda conoscenza della specifica materia, ha consentito all’Azienda di trovare sviluppo anche nel campo della ricerca, con il risultato di riuscire a realizzare tutta una serie di strumentazioni esclusive per l’impiego nelle attività in argomento.
Contestualmente a tali attività, l’Agenzia ha continuato ad operare nel contesto delle investigazioni private, con la puntualità e l’efficienza da sempre riconosciutale.

Ed il prodotto offerto non è passato inosservato. La professionalità e la perizia che ha contraddistinto e contraddistingue il Gruppo nel comparto sicurezza, ha consentito di allargare il raggio d’azione, con conseguente aumento della domanda di prestazioni da parte di diverse società e strutture di rilevante prestigio del comprensorio etneo e non solo.

Non basta.
E’ stato ulteriormente intensificato il rapporto diretto e fiduciario con le Istituzioni e la collaborazione è diventata via via piùdiretta – soprattutto nel settore dell’impiego delle apparecchiature tecniche – in virtù di una preparazione riconosciuta nell’intera Penisola per qualità e prestazioni.
La fiducia ad ogni livello si è evidenziata, altresì, nella richiesta di bonifica di ambienti fissi e mobili, con gli stessi mas-smedia – RAI compresa – che hanno richiesto consulenze ed interventi del Titolare anche in trasmissione, in occasioni di programmi riguardanti il comparto Intelligence.

Per queste qualità professionali acquisite negli anni, nel 2010 la Procura di Catania, nomina il titolare della Metropolice, Dr. Bertolone referente delle istituzioni, ponendolo come membro permanente all’interno dell’Osservatoriosulla Vigilanza presso la locale Prefettura. Il coronamento di un’eccellente carriera professionale, giunge nell’anno 2013, quando il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università diMessina, nomina il Dr. Bertolone docente di “tecnologie e tecnicheinvestigative” in un Master di alta Formazione.

Nell’anno 2014, visto il successo del Master di alta Formazione, il Dipartimento di Giurisprudenza di Messina, unitamente al Dr. Franco Bertolone, che già era membro del “Comitato Tecnico Scientifico” dell’Ateneo, decide di istituire un corso di laurea triennale in “Scienze delle Investigazioni Private”, affidando allo stesso Dr. Bertolone la docenza di due materie: “Legislazione delle Agenzie Investigative e Tecnologie eTecniche Investigative”.
Inoltre, lo stesso da 20 anni, ricopre la carica di Presidente regionale della FEDERPOL, l’associazione degli istituti di Investigazioni ed è componente del Consiglio Nazionale.